Agenti immobiliari

Il sito web, il tuo volto digitale nel mercato immobiliare

Articolo di La Redazione 22 marzo 2022
Il valore della presenza digitale

Anche i siti invecchiano

Il sito web è da tempo elemento stabile del patrimonio di ogni impresa, un asset che garantisce visibilità sul mercato. Questo è due volte valido per un agente immobiliare: il sito web racconta di te, chi sei, da dove vieni e qual è la tua visione. Inoltre è il palcoscenico virtuale dove puoi esporre il tuo portafoglio immobiliare davanti ad una platea di potenziali clienti. Leggendo ti chiederai se c’è ancora bisogno di ripeterlo. Penserai “Lo so bene, la mia agenzia ha un sito da oltre quindici anni, come praticamente tutti i colleghi”.

La domanda da porsi è: il tuo sito web, progettato anche solo pochi anni fa, quanto è al passo con i tempi? Quanto funziona ancora? Quanto vende?

Non commettere l’errore di pensare che un sito web, una volta creato sia intoccabile: la comunicazione cambia forme ed esigenze per seguire il mercato. Restare indietro può costare caro!

La casa si cerca sui siti web

Tira le somme: nell’ultimo anno, quanti nuovi incarichi ti sono arrivati direttamente in agenzia da persone "di passaggio"? Quanti dopo averti trovato ed eventualmente contattato tramite web? 

Il web è un contenitore di informazioni sempre in crescita, sempre disponibile, sempre più avanzato. Il digitale ha cambiato le abitudini dei consumatori e anche degli agenti immobiliari. Un'indagine sulla digitalizzazione dell'agente immobiliare rivela quanto il web sia presente nel quotidiano dell'agenzia. Questa tendenza è figlia della pressione che il mercato mette agli operatori. Viviamo nell'era della contemporaneità, tutto e subito.

Ecco perché l'81,6% degli agenti immobiliari ha un sito web proprietario, che però va adeguato nel linguaggio, nella tecnologia e nelle funzionalità.

Nativi digitali e agenti veterani

Una legge di natura è che i simili si cercano. Nel momento in cui il numero di nativi digitali che cercano o vendono immobili aumenta fino a diventare preponderante, occorre rendersi attraenti per anche per questo gruppo di persone.

Si tratta di una grossa sfida per quanti esercitano la professione immobiliare da molto tempo, per i quali la narrazione dell’esperienza acquisita negli anni può non arrivare ai clienti più giovani. Purtroppo se tutta la tua capacità e conoscenza del mercato non è spendibile in modo efficace, le tue prestazioni ne risentiranno. Non sei competitivo senza un sito web che rappresenti quanto vali. 

I tempi di reazione del sito web

Finora si è parlato dei motivi soggettivi per aggiornare il tuo sito web. Ma non ci sono solo motivi di visibilità personale. Quando la commistione tra realtà e digitale è sempre più sottile e l’abitudine all’attesa sempre meno diffusa, quando la normalità è avere una risposta in tempo reale dall’altra parte del globo, diventa inammissibile attendere 30/40 secondi il caricamento di un’immagine, lottare per poter scaricare una scheda tecnica o cercare invano un link di contatto diretto. 

Rendi il tuo sito web responsivo ed accogliente, ma anche friendly! Se è vero che i nativi digitali sono in aumento, gran parte degli immobili è ancora in mano a persone meno digitalizzate. Quindi navigare sul tuo sito web deve essere comodo ed agevole anche per chi è nato nel secolo scorso.

Un sito web multipiattaforma

La navigazione sul web avviene sempre più spesso sullo smartphone. Vale la pena di investire in un sito che sia accessibile e consultabile su ogni supporto informatico, con pagine ben navigabili e leggibili sia mediante computer che dispositivo mobile. In questo modo puoi essere trovato in qualunque momento sullo smartphone, e poi studiato con più comodità ed attenzione su uno schermo più grande.

Cura che le tue pagine abbiano un aspetto univoco e inconfondibile: se quello che si visualizza sullo smartphone non corrisponde a quello che appare sul computer, puoi confondere i visitatori. La possibilità che abbandonino la navigazione è molto alta. Non è questo ciò che vuoi!

La polvere non si posi sul tuo sito web

Fresco ed aggiornato, così deve apparire a chi vi entra. Ogni 2, massimo 3 anni, rivoluziona tutto: rinfresca il layout, aggiorna i loghi, migliora la connettività. Crea inserzioni sempre accattivanti e luminose, sostituiscile con frequenza, perché chi accede trovi sempre qualcosa di nuovo ed interessante. Al contempo crea sezioni di informazione ed interesse generale in tema immobiliare o locale, affinché anche chi non cerca o vende casa possa venire indirizzato sulla pagina. 

L’aggiornamento digitale non è un lifting, una riparazione occasionale per evitare un decadimento. Devi considerarlo un impegno professionale al pari di altri, se non prioritario, se vuoi mantenere un posizionamento concorrenziale.

La Redazione