Mercato immobiliare

In Sicilia, famiglie e giovani scelgono la prima periferia e gli spazi esterni

Articolo di La Redazione 11 giugno 2021

La casa è diventata molto più di prima, il luogo da vivere

Nel 2020 il mercato immobiliare della Sicilia ha risentito della Pandemia registrando un lieve decremento del numero di compravendite registrate per un totale di 34.249 scambi (fonte Agenzia delle Entrate). Secondo i dati raccolti dai Centri Studi RE/MAX Italia e Avalon Real Estate e pubblicati di Data Hub i prezzi, dopo un calo, a dicembre sono ritornati ai valori registrati nel mese di marzo 2020.

Nella prima edizione del report annuale di Real estate DATA HUB è presente una analisi puntuale dell’andamento delle compravendite e dei prezzi registrati nel 2020 nelle differenti aree realizzata dagli uffici studi RE/MAX Italia e Avalon Real Estate, il tutto supportato da tabelle, grafici e infografiche estremamente puntuali ed arricchito da testimonianze esclusive di opinion leader e player rappresentativi di tutta la filiera. Per il comparto degli immobili residenziali delle Isole e nello specifico della Sicilia e, abbiamo intervistato Andrea Russo, broker dell’agenzia RE/MAX Prima Classe con sedi a Modica, Scicli, Pozzallo e Ragusa. 
 

Ad un anno dallo scoppio ella pandemia, come Covid-19 ha impattato sul mercato immobiliare residenziale della Sicilia?

Da marzo 2020 ad oggi il mercato immobiliare residenziale ha completato un processo di transizione che dai centri cittadini riporta le famiglie e i giovani a ricercare contesti di prima periferia, non troppo distanti dai servizi, ma comunque con spazi esterni da poter vivere. 
La situazione di emergenza sanitaria generata dalla pandemia di Covid-19 ha contribuito ad accelerare un cambiamento, già parzialmente in atto rispetto, alle esigenze immobiliari residenziali. Il desiderio di molti di vivere in contesti meno congestionati dal traffico e dallo stress urbano ha trovato un’ulteriore spinta legata al diverso modo di vivere imposto dalla contingenza di eventi al quale aveva già dato una prima spinta il pacchetto di incentivi volto alla riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente. 
 

Come è cambiata l'offerta e la domanda di case in vendita nel 2020?

Il mercato immobiliare in Sicilia ha vissuto, e sta vivendo, un cambiamento delle esigenze e ciò ha comportato una contrazione ulteriore delle richieste di appartamenti in contesti condominiali, in particolare se densamente abitati, con la penalizzazione ulteriore di quegli immobili privi di qualsiasi sfogo esterno. 
La mutata esigenza immobiliare sta creando un surplus di offerta di appartamenti che non corrisponde alla crescita della richiesta di immobili che guarda piuttosto alle soluzioni in campagna o in località di mare. 
I prezzi delle abitazioni in condominio soffrono di un ulteriore ribasso ad eccezione degli appartamenti ben ristrutturati e di prestigio che hanno sempre un buon mercato. 
Le case indipendenti o in piccoli contesti animano un mercato di sostituzione e sono nei desideri delle giovani coppie che oggi vedono nei bassi tassi di interesse e nelle opportunità legate agli incentivi per la riqualificazione un'opportunità per acquistare e ristrutturare case con ampi spazi a verde, in linea con i desiderata di buona parte delle giovani coppie tra i 30 e i 40 anni. 

Come è cambiato il mercato immobiliare delle seconde case?

L'offerta di seconde case ha trovato nel turismo di prossimità una valida alternativa, anche se più esigente e meno legata a cultura e territorio quanto alla comodità di possedere un immobile che consenta di trascorrere dei periodi di vacanza con la comodità di non dover viaggiare.
La casa è da sempre il primo e miglior investimento per gli italiani e oggi il mix di bassi tassi di interesse, incentivi e prezzi nuovamente in linea con le capacità reali di acquisto spinge molti a voler acquistare sia l'abitazione principale che a valutare l'investimento immobiliare inteso oltre che come bene rifugio anche come opportunità di business di medio-lungo termine. La casa è diventata molto più di prima, il luogo sicuro per la propria famiglia, il luogo in cui si studia e si lavora, dove ci si allena e si trascorrono le feste con la famiglia, è più che mai il fulcro su cui ruotano le attività quotidiane di ciascuno di noi. Deve essere funzionale, servita da internet con connessione stabile e capace, con spazi per le proprie passioni e la convivialità oltre che sicura e sostenibile. 

Outlook 2021: come si muoverà il mercato immobiliare nel 2021?

Il mercato immobiliare del 2021 sarà in continuità con quello della seconda parte del 2020, ovvero da quando abbiamo capito che le nostre abitudini sarebbero cambiate e non soltanto per un breve periodo. Siamo nel momento della presa di consapevolezza e dell'adattamento tipico della natura umana che ci porta a continuare a vivere, con tutte le restrizioni del caso che diventeranno, almeno per un po’ di tempo, nuove abitudini. Le famiglie continueranno a formarsi e a crescere, i giovani cercheranno la loro prima casa e i bassi tassi di interesse e le politiche di incentivi fiscali daranno ancora impulso alla richiesta di abitazioni. I prezzi si manterranno stabili anche se potrebbe prepararsi una piccola ripresa per alcune tipologie proprio sulla scorta dell'aumento della richiesta. Sarà un anno di transizione e di assestamento all'insegna di una nuova normalità. 


  • Cos'è Real Estate DATA HUB?

Nato dalla collaborazione tra RE/MAX Italia e Avalon Real Estate, Real Estate DATA HUB ha l’obiettivo di fornire uno strumento di analisi innovativo per tutti gli stakeholder del mercato immobiliare. Dati reali di transato, know how ed expertise confluiscono in un’unica banca dati che consente a DATA HUB di avere un punto di vista originale e costantemente aggiornato del panorama immobiliare italiano.
La prima edizione del report annuale di DATA HUB si sviluppa in diversi capitoli, introdotti da un’analisi dello scenario economico a livello mondiale. Seguono sezioni dedicate ai vari comparti del real estate, dal residenziale al ricettivo, passando per la logistica, il direzionale, il commerciale. Le analisi dello status quo e le considerazioni previsionali sono supportate da tabelle, grafici e infografiche estremamente puntuali, elaborate congiuntamente dai centri studi di RE/MAX e Avalon. 

  • Sei interessato a maggiori approfondimenti sul Mercato immobiliare siciliano?

Sfoglia e scarica l'edizione integrale del report annuale di DATA HUB "Analisi andamento mercato immobiliare 2020 e outlook 2021".
 

La Redazione