Vendita
Attico/Mansarda
Via Francesco Ferrer, 23
Centro, Città di Castello, PG
140mq, 4 vani

Codice di riferimento: 31911023-316 146.000€
3 Camere da letto
Classe energetica F
2 Bagni
VENDIAMO APPARTAMENTO ATTICO/ULTIMO PIANO CON TERRAZZI E DUE BOX AUTO PRIVATI.



L'appartamento è situato al quarto e Ultimo piano, servito da ascensore di un edificio costruito in cemento armato a mattoncini faccia vista.

Circondato da un ampio parcheggio condominiale e situato in una zona residenziale, centrale e molto servita.

L'appartamento è composto da ampio ingresso, grande salone di rappresentanza con cucina a vista, zona pranzo, terrazzo, nel reparto notte troviamo una grande camera matrimoniale con ampio bagno con doccia e finestra, una camera matrimoniale, un'altra camera matrimoniale con guardaroba, un bagno con cabina doccia.

Completano la proprietà due Box auto, e un posto auto condominiale ad uso pubblico. Oltre Soffitta e Terrazzo solarium.

L'appartamento è in buono stato di manutenzione, ha pavimenti in ceramica.

Il riscaldamento è autonomo alimentato a metano.

Gli infissi interni sono in legno e vetro, con tapparelle esterne.

Molto luminoso, panoramicissimo sulla città. Esposto a Sud Est.

LA PALAZZINA SARA' SOTTOPOSTA A RISTRUTTURAZIONE CON 110% ECO BONUS E SISMA BONUS

La suddetta ristrutturazione è già stata approvata con credito d'imposta e non ci sarà alcuna spesa a carico di parte acquirente che potrà usufruire di tutte le migliorie che verranno apportate come da normative del BONUS 110%.

L'edificio è collocato Vicino a tutti i servizi, centri commerciali, supermercati, negozi, scuole, farmacie, stazione ferroviaria, e limitrofo al centro storico.

Inoltre c'è la possibilità di acquistare anche l'attico attiguo, ampliando perciò la metratura dell'abitazione potendo usufruire di tutto il piano Attico.



Città di Castello è un'oasi di Rinascimento nell'Umbria medievale: i palazzi del centro storico sono un'eredità della signoria Vitelli che le impresse l'impronta rinascimentale immediatamente percepibile per chi entra in città da Piazza Garibaldi dove la famiglia fece costruire la sua reggia, Palazzo Vitelli a Sant'Egidio, affrescato con cicli guerreschi da Prospero Fontana, il Doceno e Pomarancio. Fu invece il Vasari a disegnare la facciata di Palazzo Vitelli alla Cannoniera, dimora coniugale dei Vitelli, che oggi ospita la Pinacoteca comunale, seconda galleria dell'Umbria, nella quale sono custoditi dipinti di Raffaello e Luca Signorelli. Nel suo apprendistato il giovane Raffaello dipinse qui lo Sposalizio della Vergine, la Crocifissione Du Mond e lo stendardo processionale, unica opera che i tifernati – questo il curioso toponimo degli abitanti – sono riusciti a salvare dagli accidenti della storia. Poco distante nel complesso di San Domenico, il sito templare emerso di recente a Santa Maria della Carità, conduce all'affresco trecentesco del Cenacolo, periodicamente aperto ai turisti per visite guidate. Ma Città di Castello è anche la patria delle arti contemporanee grazie all'eredità che Alberto Burri, maestro dell'Informale, ha lasciato alla sua terra d'origine. Tre musei, la Collezione Burri, gli Ex Seccatoi del tabacco e il Museo della Grafica, accolgono una selezione delle sue opere e dei cicli più famosi.



Tra le sue attrazioni c'è la Trifola, la più pregiata tra le varietà di tartufi che a Città di Castello nascono tutto l'anno. Slogan della Mostra nazionale, che dal Primo a tre novembre 2019 festeggerà la 40° edizione, è "Le quattro stagioni del Tartufo": un esercito di cavatori, circa 2000 su 40mila abitanti, per pezzature che si adattano con varianti più economiche ma ugualmente gourmet.



Nella rete museale tifernate anche il Museo del Duomo (Rosso Fiorentino), la Collezione tessile Museo di Tela Umbra, con filati di altissimo pregio, la Tipografia Grifani-Donati, museo vivente all'arte della stampa, il Museo delle tradizioni popolari e Malakos, la più grande collezione privata di conchiglie in Europa in cui sono custoditi circa 600mila esemplari.



Da non perdere: in estate il Festival delle Nazioni di musica da camera che dal 25 agosto al 7 settembre ospita la Cina; in autunno con la Mostra del Cavallo e la Mostra del Fumetto; in primavera con Only Wine, il Festival delle cantine giovani e italiane, tutto l'anno con il tartufo Bianco e le sue varianti stagionali. Per chi cerca avventure all'aria aperta, Città di Castello è tappa dei percorsi religiosi di San Francesco e Santa Veronica, cinquanta chilometri di sentieristica attrezzata.

Classe energetica

A4
A3
A2
A1
B
C
D
E
F
G
F
  • Efficienza energetica invernale: media
  • Efficienza energetica estiva: media
  • Efficienza energetica globale:
  • Edificio a energia quasi zero

La classe di Rendimento Energetico è un indice delle performance termiche che indica i livelli di riscaldamento e raffrescamento richiesti in inverno ed in estate. Gli immobili di classe A o B garantiscono maggior comfort e sono i più efficienti in termini di consumi di energia.

Mappe

Agente

Irene Paino

RE/MAX Famosa
360-...
Via Mario Angelucci, 4, 06129, Perugia, PG, Italia
Vedi pagina agente

Prezzo dell'immobile

Importo del mutuo

Durata del mutuo

TAN 0

TAEG 0