Vendita
Casa Indipendente
VIA ALDO CAPITINI, 36
Mongiovino, Panicale, PG
208mq, 5 vani

Codice di riferimento: 31911016-118 125.000€
3 Camere da letto
Classe energetica Non specificato
2 Bagni
GRAZIOSO ED ELEGANTE CIELOTERRA IN LOCALITA' MONGIOVINO (TAVERNELLE)



In posizione panoramica, all'interno del vecchio Borgo di Mongiovino, a pochi passi dallo storico Santuario, proponiamo in vendita una casa indipendente (cielo-terra) con mura esterne in pietra e intonaco, l'immobile è stato completamente ristrutturato pur mantenendo i particolari e i materiali originali che lo caratterizzano, travi a vista e pianelle.



La casa acquistata nel 1992 è stata completamente ristrutturata e si sviluppa su 3 piani così disposti:



P.T. garage ristrutturato e pavimentato, grande cantina (non ristrutturata) accessibile dall'esterno, un piccolo ingresso e una cantina (con accesso interno ed esterno);



Al piano 1° un ingresso ci introduce in un caldo ed accogliente salotto dove troneggia un camino ( chiaramente funzionante), soffitto con travi a vista e pianelle, pavimento in cotto, a seguire la sala da pranzo, anch'essa con camino (funzionante) con le stesse caratteristiche del salotto, alcuni gradini ci introducono nella spaziosa cucina con accessori in muratura, sempre reso movimentato da alcuni gradini nello stesso piano troviamo un'altra stanza e un bagno di servizio con doccia ;



Al piano 2° tre meravigliose e caratteristiche camere matrimoniali (una con balcone) e un bagno finestrato con vasca completano la zona notte;



In cima alla scalinata che conduce al piano secondo c'è l'accesso al sottotetto



ALCUNE INFORMAZIONI SULL'IMMOBILE:



L'accesso all'abitazione può effettuarsi da due ingressi; dalla porta principale fronte strada protetta anche da un'inferriata e dall'altra nel cortile interno che confina con altra abitazione.



La caldaia (regolarmente revisionata) è stata sostituita qualche anno fa ed è posizionata sul balconcino.



L'abitazione è munita di riscaldamento indipendente separato per piano.



La superficie commerciale è di circa 200 mq, il tetto è stato completamente restaurato circa 10 anni fa.



ALCUNE CURIOSITA' SULLA LOCATION:



Vicinanza al Santuario di Mongiovino



La storia del Santuario:

Il santuario della Madonna di Mongiovino si trova in località Tavernelle, frazione di Panicale (PG): domina la valle con la grande cupola e il campanile, sotto il borgo di Mongiovino Vecchio.

Fu progettato dall'architetto Rocco da Vicenza nel 1524, in seguito all'approvazione da parte di Leone X di eventi prodigiosi che si sarebbero manifestati alla pastorella Andreana. La pianta della chiesa ` a croce greca:[1] all'interno, decorato in stile corinzio, quattro pilastri e le volte sostengono la cupola. Tra gli scalpellini che lavorarono nel cantiere si possono rammentare, tra i più significativi: Bernardino da Siena e Lorenzo da Carrara. L'impianto del santuario presenta peculiarità architettoniche bramantesche, anche se non esiste nessuna prova di effettiva attribuzione all'artista urbinate.

Documenti del 1872 e un attestato di Cesare Crispolti, custoditi nella Biblioteca Augusta di Perugia, individuano l'architetto in Rocco di Tommaso da Vicenza, attivo a Spello e qui nel 1524. La cupola fu terminata nel 1528.

Sulla facciata d'ingresso si ammirano due portali artisticamente lavorati.[2] L'interno, di forma quadrata, è impreziosito da quattro cappelle: della Resurrezione, dell'Ascensione, della Vergine, della Madonna del Rosario.

Gli affreschi sono attribuiti al Pomarancio (la Resurrezione), ad Orazio Alfani (la consegna del Rosario), a Pierluigi da Perugia ed a pittori fiamminghi quali, Heindrick van den Boroeck e Jan Wrage.[3] La costruzione della chiesa si concluse nel 1728. Il campanile, invece, fu eretto nel 1775 su disegni di Francesco Tiroli, attuati da Giovan Battista da Lugano.





Santuario di Mongiovino

Il santuario della Madonna di Mongiovino si trova in località Tavernelle, frazione di Panicale (PG): domina la valle con la grande cupola e il campanile, sotto il borgo di Mongiovino Vecchio.

Fu progettato dall'architetto Rocco da Vicenza nel 1524, in seguito all'approvazione da parte di Leone X di eventi prodigiosi che si sarebbero manifestati alla pastorella Andreana.



Gli affreschi del Santuario

L'interno, di forma quadrata, è impreziosito da quattro cappelle: della Resurrezione, dell'Ascensione, della Vergine, della Madonna del Rosario.

Gli affreschi sono attribuiti al Pomarancio (la Resurrezione), ad Orazio Alfani (la consegna del Rosario), a Pierluigi da Perugia ed a pittori fiamminghi quali, Heindrick van den Boroeck e Jan Wrage.



Dettagli architettonici

Tra gli scalpellini che lavorarono nel cantiere si possono rammentare, tra i più significativi: Bernardino da Siena e Lorenzo da Carrara. L'impianto del santuario presenta peculiarità architettoniche bramantesche, anche se non esiste nessuna prova di effettiva attribuzione all'artista urbinate.

Classe energetica

A+
A
B
C
D
E
F
G
Non specificato

La classe di Rendimento Energetico è un indice delle performance termiche che indica i livelli di riscaldamento e raffrescamento richiesti in inverno ed in estate. Gli immobili di classe A o B garantiscono maggior comfort e sono i più efficienti in termini di consumi di energia.

Mappe

Agente

Elia Moccaldo

RE/MAX Famosa
3409...
Via Mario Angelucci, 4, 06129, Perugia, PG, Italia
Vedi pagina agente

Prezzo dell'immobile

Importo del mutuo

Durata del mutuo

TAN 0

TAEG 0