RE/MAX Collection

Vendita
Cascina/Casale
agriturismo casalpiano
Pienza, SI
500mq, 20 vani

Codice di riferimento: 38231001-16 1.250.000€
Classe energetica G
Pienza (SI) - Val d'Orcia - Podere "Querciasale"



"Un paradiso a cielo aperto; non ci sono altre frasi da utilizzare per descrivere la Val d'Orcia"

Questa bellissima proprietà si trova nella zona tra i borghi di Pienza e Monticchiello.



La prima caratteristica che salta all'occhio è l'abbraccio tra l'edificio annesso a forma di L, tutto piano terra di circa mq.200 e l'edificio principale di due piani, di circa tot. mq.240+mansarda. Tra i due edifici c'è la corte interna a fungere da collante, una spazio molto particolare e pittoresco, dove l'acquirente potrà trovare le migliori soluzioni per valozzarlo.



L'edificio annesso, attualmente a destinazione d'uso albergo, ospita n.8 camere con bagno privato, ed ingresso indipendente dalla corte interna ai due fabbricati.



L'edificio principale, a destinazione d'uso abitativo, è parzialmente ristrutturato, e potrà essere destinato dall'acquirente all'uso più gradito.



Completano la prorprietà un autorimessa che può comodamente ospitare più macchine al suo interno, e circa 15 ettari di terreno circostante.



La proprietà comprende anche n.3 grandi tettoie/capannoni ad uso agricolo.



Possibile la realizzazione di una bellissima piscina di proprietà.



Date le caratteristiche, questo immobile risulta essere idoneo per chi vuole investire in una attività ricettiva/ristorativa, per chi vuole coniugare residenza ed attività lavorativa, oppure per chi vuole avere la sua splendida seconda casa in uno dei contesti più belli del mondo.







La zona:



Un territorio in provincia di Siena davvero incredibile che l'UNESCO ha voluto premiare due volte, la prima inserendo nella lista dei siti Patrimonio dell'Umanità il centro storico di Pienza, nel 1996, la seconda nel 2004 quando l'intera area della Val d'Orcia è entrata a far parte di questa prestigiosissima lista.



Leggere alcune parole tratte dalla motivazione per l'iscrizione al registro UNESCO della valle riserva bellissime sorprese: "La Val d'Orcia è un eccezionale esempio del modo in cui il paesaggio è stato riscritto nel Rinascimento per riflettere gli ideali di buon governo e creare un'immagine esteticamente gradevole." E il documento prosegue con "Il paesaggio della Val d'Orcia è stato celebrato dai pittori della Scuola Senese, fiorita durante il Rinascimento. Le immagini della Val d'Orcia, ed in particolare raffigurazioni di paesaggi dove le persone sono raffigurate mentre vivono in armonia con la natura, sono divenute vere e proprie icone del Rinascimento ed hanno profondamente influenzato lo sviluppo del pensiero paesaggistico."



Borghi come Pienza, Bagno Vignoni, Monticchiello, San Quirico d'Orcia rappresentano nell'immaginario collettivo la Toscana più classica; i casolari della zona sono tra i più fotografati al mondo, immersi in un paesaggio unico caratterizzato dai rilievi del Monte Amiata e della rocca di Radicofani e dai cipressi che decorano quasi tutti i rilievi della zona.



Visitare Pienza è poi camminare nelle vie della città ideale del Rinascimento; il borgo di Corsignano fu infatti interamente raso al suolo dal suo più illustre abitante, Enea Silvio Piccolomini, diventato Papa Pio II, per costruire al suo posto il "paradiso in terra". Dei lavori si occupò Bernardo Rossellino, allievo di Leon Battista Alberti, già attivo nella corte papale dove tra l'altro aveva progettato il rinnovamento di San Pietro.



I famosissimi "cipressini" di San Quirico d'Orcia, la Cappella di Vitaleta, il casolare con i cipressi più fotografato della Toscana, il "Viale di Cipressi" di Poggio Covili sono il sogno di ogni fotografo paesaggista. Non è raro nelle mattinate invernali scoprire che, in mezzo agli olivi in attesa dell'alba, ci sono decine di fotografi a cercare lo scatto perfetto!



Negli anni moltissimi registi hanno usato i panorami della Val d'Orcia per ambientare i propri film, il più noto dei quali è Ridley Scott che ha usato la strada di Terrapille sotto a Pienza per posizionare il suo "Gladiatore" Russel Crowe per una serie di riprese e scatti che hanno fatto sognare mezzo mondo. Nel 2014 la Val d'Orcia ha poi ospitato anche "la scuola più bella del mondo", una commedia italiana con Christian de Sica, Angela Finocchiaro e Rocco Papaleo (con una curiosità, la scuola che nel film viene indicata come San Quirico d'Orcia nella realtà è a Montepulciano!).







Pienza (SI) - Val d'Orcia - Podere "Querciasale"



"A real paradise; there are no other words to describe the Val d'Orcia."



This beautiful property is located in the area between the villages of Pienza and Monticchiello.



The first feature that catches the eye is the embrace between the L-shaped annexe building, all ground floor of about mq.200 and the main building of two floors, of about mq.240 + attic. Between the two buildings there is the internal courtyard to act as a glue, a very special and picturesque space, where the buyer can find the best solutions to valozzarlo.



The L building, currently used as a hotel, has been completely renovated and has: n.8 rooms with private bathroom, independent entrance from the courtyard inside the two buildings.



The main building, for residential use, is partially renovated, and can be used by the buyer for the most welcome use.



The property is completed by a garage that can comfortably accommodate several cars inside, and about and about 15 hectares of surrounding land.



The property also includes n.3 large canopies / sheds for agricultural use.



Possible the construction of a beautiful swimming pool.



Given the characteristics, this property is suitable for those who want to invest in an accommodation / restaurant, for those who want to combine residence and business, or for those who want to have his beautiful second home in one of the most beautiful contexts in the world.







The area:



A truly incredible territory in the province of Siena that UNESCO has awarded twice, the first time by including the historic center of Pienza in the list of World Heritage Sites, in 1996, the second in 2004 when the entire area of the Val d'Orcia became part of this prestigious list.



Reading a few words taken from the motivation for the entry of the valley in the UNESCO register reserves beautiful surprises: "The Val d'Orcia is an exceptional example of the way the landscape was rewritten in the Renaissance to reflect the ideals of good governance and to create an aesthetically pleasing image". And the document continues with "The landscape of the Val d'Orcia was celebrated by the painters of the Sienese School, which flourished during the Renaissance. The images of the Val d'Orcia, and in particular representations of landscapes where people are depicted living in harmony with nature, have become true icons of the Renaissance and have profoundly influenced the development of landscape thought".



Villages such as Pienza, Bagno Vignoni, Monticchiello, San Quirico d'Orcia represent in the collective imagination the most classic Tuscany; the farmhouses in the area are among the most photographed in the world, immersed in a unique landscape characterized by the reliefs of Mount Amiata and the fortress of Radicofani and by the cypresses that decorate almost all the reliefs of the area.



Visiting Pienza is then walking in the streets of the ideal Renaissance city; the village of Corsignano was in fact entirely razed to the ground by its most illustrious inhabitant, Enea Silvio Piccolomini, who became Pope Pius II, to build in its place the "paradise on earth". Bernardo Rossellino, a pupil of Leon Battista Alberti, already active in the papal court where, among other things, he had planned the renovation of St. Peter's, was responsible for the work.



The famous "Cipressini" of San Quirico d'Orcia, the Chapel of Vitaleta, the cottage with the most photographed cypresses in Tuscany, the "Viale di Cipressi" of Poggio Covili are the dream of every landscape photographer. It is not uncommon on winter mornings to discover that, among the olive trees waiting for dawn, there are dozens of photographers looking for the perfect shot!



Over the years, many directors have used the landscapes of the Val d'Orcia to set their films, the most famous of which is Ridley Scott who used the Terrapille road below Pienza to position his "Gladiator" Russel Crowe for a series of shots and shots that made half the world dream. In 2014 the Val d'Orcia also hosted "the most beautiful school in the world", an Italian comedy starring Christian de Sica, Angela Finocchiaro and Rocco Papaleo (with a curiosity, the school that in the film is indicated as San Quirico d'Orcia in reality is in Montepulciano!)

Classe energetica

A4
A3
A2
A1
B
C
D
E
F
G
G
  • Efficienza energetica invernale:
  • Efficienza energetica estiva:
  • Efficienza energetica globale:
  • Edificio a energia quasi zero

La classe di Rendimento Energetico è un indice delle performance termiche che indica i livelli di riscaldamento e raffrescamento richiesti in inverno ed in estate. Gli immobili di classe A o B garantiscono maggior comfort e sono i più efficienti in termini di consumi di energia.

Mappe

Agente

Sandro Marcucci

RE/MAX Ecocasa
+39 ...
Via Mentana, 71/73/75, 53021, Abbadia San Salvatore, SI, Italia
Vedi pagina agente