Vendita
Villetta bifamiliare
Via Nazionale, 41 N
Pozzuolo, Castiglione del Lago, PG
140mq, 4 vani

Codice di riferimento: 31911023-294 195.000€
3 Camere da letto
Classe energetica B
2 Bagni
Umbria, Lago Trasimeno, Castiglione del Lago, zona Pozzuolo.



VENDIAMO PORZIONE DI BIFAMILIARE DI RECENTE COSTRUZIONE CON GIARDINO PRIVATO E GARAGE.

La casa si sviluppa al piano terra e primo, oltre Garage e Lavanderia al piano seminterrato.

Al piano terra, ci accoglie l'ingresso, un ampio soggiorno, cucina abitabile, un bagno con doccia, questo piano è circondato dal giardino privato di circa 250 mq e un grande terrazzo coperto con portico.

Una comoda e ampia scala, con scalini ricoperti in legno, ci porta al primo piano nella zona notte, dove troviamo, due camere da letto matrimoniali, una camera singola e un bagno completo di servizi e vasca idromassaggio.

Il piano seminterrato è composto un grande garage doppio e lavanderia.

Le finiture sono di pavimenti in grès porcellanato in tutta la casa.

L'impianto di riscaldamento è a pavimento, diviso in zona giorno e notte, con termostati zona settorizzato su ogni piano, ed è alimentato a Metano.

E' presente Aria condizionata in tutti i vani.

C'è l'impianto addolcitore acque.

Gli Infissi sono in legno con vetro-camera con persiane esterne in PVC.

C'è la Predisposizione per i Pannelli Solari.

E' presente la canna fumaria per camino o stufa pellet.

La casa viene venduta completamente e finemente arredata.



Pozzuolo Umbro (o semplicemente Pozzuolo) è una frazione del comune di Castiglione del Lago (PG).



È un borgo di origine altomedioevale, sito ad 8 km da Castiglione e 18 km da Montepulciano, sui Colli del Trasimeno, confinanti con la Valdichiana senese, ad un'altezza di 351 m s.l.m. Secondo i dati del censimento Istat 2001, gli abitanti sono 1.021(1520 secondo i dati del Comune).



Pozzuolo è il paese natale del fisico e paleontologo Franco Rasetti, nipote ed allievo del locale medico e naturalista Gino Galeotti. Fu uno dei principali collaboratori di Enrico Fermi e uno dei cosiddetti ragazzi di via Panisperna.



Altre località del territorio sono Cozzano (313 m, 16 abitanti[1]), Nardelli (330 m, 50 abitanti[1]), Laviano (332 m, 24 abitanti), Croce, Bologni.

Nonostante il rinvenimento di siti tombali d'epoca etrusca nella campagna circostante, limitrofa a quella della storica Chiusi, non si hanno notizie documentate anteriori all'anno Mille. Il nome Pozzuolo deriverebbe dalla stazione di abbeveraggio sita a ridosso della Via Pozzolese, tratto della strada di pellegrinaggio da Montepulciano al santuario di Santa Margherita a Cortona, nativa del villaggio di Laviano (a 4 km dal paese, il cui nome sembra derivi da quello della famiglia romana degli Aviana).

Sito in una posizione strategica di confine, Pozzuolo conobbe l'avvicendarsi delle sovranità tra Stato Pontificio e Granducato di Toscana. Addirittura, nel XVI secolo, l'attività di contrabbando era così fiorente che molte merci venivano nascoste in grotta. Fiorente centro agricolo, iniziò il declino con l'industrializzazione nella prima metà del XX secolo e poi con l'impoverimento nel secondo dopoguerra, che ha caratterizzato la vera e propria fuga verso le grandi città. Dai circa 7.000 abitanti originari, da decenni la popolazione si mantiene intorno ai 1.000. Fino alla metà degli anni settanta, il luogo aveva conservato il carattere di paese rurale arretrato, popolato per la maggior parte da anziani ed affollato dagli oriundi in estate. All'inizio degli anni ottanta si avviò un timido processo di rinascita economica, con la conversione di tenute agricole in strutture agrituristiche.

Manifestazioni di rilievo, oltre le processioni religiose per la festività pasquale ed per i santi patroni Pietro e Paolo, sono la Festa dell'Uva nella seconda settimana di settembre, piccola fiera agricola con stand storici della cultura rurale, che culmina con la competizione del Palio dei Fiaschi. Concorrenti in abito tradizionale, rappresentanti le cinque contrade del borgo, corrono recando sulle spalle sagome di cartapesta a forma di fiasco.

Classe energetica

A4
A3
A2
A1
B
C
D
E
F
G
B
  • Efficienza energetica invernale: alta
  • Efficienza energetica estiva: alta
  • Efficienza energetica globale:
  • Edificio a energia quasi zero

La classe di Rendimento Energetico è un indice delle performance termiche che indica i livelli di riscaldamento e raffrescamento richiesti in inverno ed in estate. Gli immobili di classe A o B garantiscono maggior comfort e sono i più efficienti in termini di consumi di energia.

Mappe

Agente

Irene Paino

RE/MAX Famosa
360-...
Via Mario Angelucci, 4, 06129, Perugia, PG, Italia
Vedi pagina agente

Prezzo dell'immobile

Importo del mutuo

Durata del mutuo

TAN 0

TAEG 0